Essere un Cavaliere del mare significa prendersi quattro impegni

1.

Pulire il mare e la spiaggia

Il primo impegno è quello di raccogliere ciò che troviamo sulla spiaggia e nel mare. Un buon modo per coinvolgere altre persone a seguire il nostro esempio e a testimoniare che non siamo soli è quello di condividere i nostri gesti, usa #cavalieridelmare quando condividi le tue foto e le tue storie.

2.

riutilizzare

Il secondo impegno è quello di riutilizzare le cose ed evitare il più possibile l’usa e getta: una bottiglia di plastica può essere usata più volte e una borraccia anche di più!

3.

riciclare

Il terzo impegno è quello di fare la raccolta differenziata e riciclare ciò che non usiamo più per trasformarlo in una risorsa.

4.

aiutare gli altri

Il quarto impegno consiste nell’aiutare gli altri nel loro impegno verso il mare. Invece di criticare i loro errori, dobbiamo aiutarli a fare quel passo in più per rendere il nostro mare un posto migliore.